È semplice fare cultura a Bari?

Ufficio StampaMunicipio, Politiche, RiflessioniLeave a Comment

Nell’ultimo consiglio di municipio ho voluto affrontare il tema della cultura a Bari. Dal mio punto di vista dobbiamo rivedere i regolamenti, snellire le procedure e favorire la partecipazione soprattutto delle piccole realtà e dei piccoli operatori dello spettacolo.

Lo sfregio alla panchina di Edda e i vuoti che siamo chiamati a colmare

Ufficio StampaPolitiche, RiflessioniLeave a Comment

Negli scorsi giorni è stata divelta la targa commemorativa in onore di Edda Cutrignelli, da sempre impegnata nel sociale al Quartiere San Paolo e prematuramente scomparsa qualche tempo fa. La targa era stata posta in cerimonia pubblica la scorsa domenica.
Si è scatenata una catena di indignazione da parte delle istituzioni e sui social. Legittima, per carità.
Ma è davvero questo il problema? Il problema è davvero il ragazzo di turno che con qualche amico decide di riempire il proprio tempo con un’azione che priva la società di qualcosa e a lui restituisce scariche di adrenalina che si esauriscono in pochi istanti?
Non è questo il problema. Il problema è molto più profondo. E riguarda tutti noi.

L’Italia riparta dalle Periferie”

Ufficio StampaPolitiche, RiflessioniLeave a Comment

Negli scorsi giorni leggevo l’editoriale di Saviano nelle pagine del vostro giornale. Parlava di pandemia, di sofferenza, di periferia. Di ragazzi che sono stati lasciati a loro stessi, costantemente giudicati e utilizzati come capri espiatori per qualsiasi problematica sociale.

INTERVENTO IN OCCASIONE DEL CONSIGLIO MUNICIPALE DEL 21 Gennaio 2021

Ufficio StampaMunicipio, News, Politiche, RiflessioniLeave a Comment

Intervento in occasione del Consiglio di Municipio del 21 Gennaio 2021.

“E questo auspico che sia il punto di partenza per “dipingere” il nostro Municipio in maniera nuova e costruire INSIEME, con atti politici soprattutto, una NUOVA NARRAZIONE del nostro TERRITORIO. Superando, così, lo stigma del passato che “dipingeva” i NOSTRI QUARTIERI come terra di nessuno.
I nostri Quartieri NON SONO TERRA DI NESSUNO, sono TERRA dei CITTADINI che ci abitano e che vogliono costruire insieme alle istituzioni un quartiere e anche un MONDO MIGLIORE.”

Ascolta l’intervento integrale fatto in Consiglio