Un messaggio di speranza per i ragazzi del San Paolo

Ufficio StampaPolitiche, RiflessioniLeave a Comment

ARTICOLO RIPRESO DALLA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO DEL 5 DICEMBRE 2020

Nel cuore del Quartiere San Paolo, tra le risate e gli occhi curiosi dei bambini, da alcune settimane è in corso un’iniziativa di sensibilizzazione sui temi dell’ambiente.

Le scuole del Quartiere sono diventate il palcoscenico naturale dove, tra un racconto e un po’ di fantasia, i ragazzi delle scuole primarie stanno entrando in contatto con i temi dell’ambiente, della cura del verde e della nostra terra.

Stiamo parlando dell’iniziativa “Hope In Trees” promossa dall’azienda Biosalus Italia che prevede la piantumazione di alberi in diverse città italiane, e di cui già si era parlato tra le pagine di questo giornale qualche tempo fa, quando si è raccontato della prima di una serie di piantumazioni nei nascenti orti scolastici.

L’iniziativa parte proprio da Bari, lo scorso 21 novembre, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi. Abbiamo deciso di iniziare questo percorso dal Quartiere San Paolo, il quartiere più colpito dall’emergenza sanitaria, quello in cui si registrano quotidianamente più positivi in assoluto nel contesto cittadino.

Non si tratta solamente di aver scelto un quartiere periferico rispetto a un quartiere più centrale e vicino al contesto cittadino. Si tratta di aver voluto restituire attenzione a una cittadinanza che vive ai margini e che spesso, a causa della distanza dal centro della città, vive una lontananza sociale, oltre che geografica. Distanze che in un periodo di restrizioni come quello che stiamo drammaticamente vivendo vengono spesso accentuate, creando così disagi dovuti all’isolamento che sfociano in situazioni di cronaca e atti vandalici dei giovani che ci abitano.

Quello che stiamo provando a raccontare ai ragazzi attraverso questa iniziativa è che noi come istituzione ci siamo. Il messaggio che stiamo mandando è un messaggio potente, un messaggio di speranza, un messaggio di ambizione. Anche se in questo periodo si ascoltano notizie tristi e negative è possibile ripartire, è possibile vedere crescere qualcosa, è possibile ritornare alla terra e da lì alzare gli occhi al cielo e provare a rilanciarsi e a rivedere il sereno. Un messaggio di fiducia che aiuta anche tutti noi ad avere la consapevolezza che è ancora possibile costruire un mondo e un quartiere migliore.

Come albero da piantumare abbiamo scelto il melograno, l’albero portafortuna, arbusto dai tratti forti asiatici e adattato alla vegetazione mediterranea, semplice nella struttura, che necessita di cure precise ma sporadiche, che dà frutti intensi, ricchi di vitamine, deliziosi ma al contempo aspri. Un albero vivo, pieno di speranza. Proprio come i giovani del Quartiere San Paolo.

Stefano Franco – Consigliere Municipio 3 Bari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.