QUESTO SILENZIO ASSORDANTE DELLE ISTITUZIONI

Ufficio StampaRiflessioniLeave a Comment

Negli ultimi mesi abbiamo assistito nel territorio del quartiere San Paolo ad un susseguirsi di episodi di micro-criminalità: dalle pietre lanciate all’orchestra, al più recente episodio dove un docente è stato picchiato da alcuni individui. Ma non sto parlando solo di questo: penso agli arresti degli ultimi giorni, o ai fuochi di artificio serali e notturni che ormai hanno cadenza quotidiana.

Al San Paolo c’è un problema di disagio, forte e chiaro. E, se non è una novità, sicuramente non possiamo continuare a perdere tempo. Bisogna intervenire urgentemente con misure di contrasto al disagio minorile.

Non abbiamo noi la colpa di quello che succede al quartiere San Paolo ma come rappresentanti delle istituzioni abbiamo la responsabilità di trovare soluzioni e dare risposte.

Non si può rimanere indifferenti e, purtroppo, non è sufficiente ignorare la problematica per risolverla.

Per tale ragione oggi in Commissione 1 Politiche Sociali e Culturali abbiamo chiesto all’assessore al welfare Francesca Bottalico di esprimersi su questi episodi e di intervenire in una seduta della nostra commissione per discutere sulle problematiche suddette.

Bisogna intervenire, ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.