Covid-19: l’attività continua

Ufficio StampaPolitiche, Riflessioni0 Comments

Sede Municipio 3 Via Ricchioni Bari

Mai come in questo periodo la mia attività politica è intensa. L’emergenza Covid-19 ha cambiato le esigenza del nostro territorio e oggi più che mai è importante porre la dovuta attenzione alle varie problematiche, legate soprattutto alle difficoltà economiche e sociali che vivono le famiglie.

Sebbene dal 10 marzo il Municipio sia chiuso e ufficialmente interrotta l’attività istituzionale, non mi sono mai fermato. Anzi, insieme a tantissimi volontari del territorio abbiamo messo su una serie di iniziative a supporto dei più fragili e non solo.

Ecco le attività in cui in questo periodo sono coinvolto:

  • assistenza e supporto a persone che necessitano informazioni per accedere ai vari servizi messi a disposizione dal Comune di Bari e dal Municipio
  • assistenza e supporto ai cittadini che stanno vivendo situazioni di disagio al fine di un pronto intervento, anche segnalando agli enti preposti tali disagi
  • supporto alle Scuole, alle associazioni di volontariato e alle Parrocchie delle problematiche che stanno attraversando
  • supporto alla rete dei volontari di Generazione San Paolo, che ha creato un questionario per intercettare le situazioni di difficoltà presenti nel nostro Municipio. Ecco il link del questionario: https://forms.gle/aZPsYdmfSezf6wAN9
  • ho contribuito all’ideazione della campagna “Condividi il tuo wifi” per sensibilizzare la condivisione delle reti wifi dei propri appartamenti al fine di agevolare gli studenti impegnati nella didattica a distanza.

A breve saranno riaperte le Commissioni (con ogni probabilità la partecipazione avverrà telematicamente) e, dunque, riprenderemo ufficialmente l’attività istituzionale. La mia missione sarà quella di portare nella mia Commissione 1 “Politiche Sociali e Culturali” idee per far fronte a questa grave emergenza che tutti noi stiamo vivendo.

Questo periodo di grande difficoltà mi ha fatto capire che l’azione politica deve essere un’azione concreta, reale. In questo periodo (e forse sempre) non servono parole o slogan, serve determinazione, volontà di cambiare le cose per far fronte a un miglioramento quanto mai necessario. È il momento di avere le idee chiare e avere il bene del territorio come unico obiettivo. Io sono pronto, io ci sono!

Stefano Franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *